MARCO PIGNATARO

Il sassofonista italiano Marco Pignataro si è esibito in innumerevoli manifestazioni e jazz festival internazionali in Europa e in tutto il continente americano: Milano, Bologna, Siena, Berlino, New York, Los Angeles, Boston, Chicago, Miami, Svizzera, Costa Rica, Panama, Repubblica Dominicana, Messico e Puerto Rico, dividendo il palco con artisti del calibro di Eddie Gomez, Joanne Brackeen, Victor Lewis, Danilo Perez, George Garzone, John Patitucci , Kenwood Dennard, Rufus Reid, Antonio Sanchez, Ben Street, Billy Drummond, Billy Hart, Arturo Sandoval, Ray Vega, Clark Terry e Jon Faddis, tra gli altri. L’ultimo CD di Marco Pignataro, “Sofia’s Heart”, è stato prodotto dalla leggenda del jazz Eddie Gomez, e comprende arrangiamenti e composizioni di Marco. “Sofia’s Heart” è stato registrato a Philadelphia da un gruppo di artisti eccezionali, tra cui Eddie Gomez, Bill Drummond, Matt Marvuglio e Mark Kramer.
Nativo di Bologna, Italia, Marco compie gli studi classici presso il conservatorio Bruno Maderna, e studia il jazz alla University of Miami e alla Florida International University, oltre che con numerosi artisti ed insegnanti come Steve Grossman, Gary Campbell, Ed Calle, Gary Keller, Ron Miller, Vince Maggio, Mike Orta, Renato D’Aiello e Richard Dunscomb. Attualmente, Marco è il Managing Director del Berkley Global Jazz Institute (BGJI), un nuovo programma ideato per promuovere la creatività e il talento musicale attraverso una serie di discipline legate alla musica. In collaborazione con il direttore artistico Danilo Perez, Marco conduce il BGJI come un centro di creatività musicale che mette l’accento sulla personalizzazione degli obiettivi e lo studio diretto, sull’apprendimento pratico affiancato al servizio con un occhio di riguardo alla natura e all’ambiente, sul senso del business e sui corsi intensivi con insegnanti d’eccezione, esterni al college.
Fino a poco tempo fa, Marco è stato direttore del Jazz and Caribbean Music Department e insegnante di sassofono jazz al conservatorio di musica di Puerto Rico. Marco è un sassofonista poliedrico: compositore, insegnante e colonnista. Nel periodo trascorso al Conservatorio di Puerto Rico, ha elaborato il curriculum di sassofono jazz, ha fondato e diretto il CMPR Jazz Faculty Ensamble, e co-fondato il corso di laurea di musica in studio jazz e musica caraibica. Marco ha anche lavorato nelle Miami-Dade County Public Schools per circa cinque anni come insegnante di musica specializzato, e ha partecipato come rappresentante della facoltà di jazz all’International Summer Jazz Seminars alla University di Veracruz. La rubrica di Marco, Style e Influence, è uscita regolarmente nella rivista trimestrale Jazz Improv. Come critico e colonnista, Marco ha condotto interviste con Branford Marsalis, Jerry Bergonzi, Danilo Perez, David Sánchez e Miguel Zenón.
Marco Pignataro è stato eletto Membro del Consiglio Esecutivo del IAJE, International Association of Jazz Educators come primo Rappresentante IAJE per l’America Latina e Fondatore e Presidente della sezione IAJE di Puerto Rico. 2012: “Per Sempre” – Eddie Gomez Quintet con la partecipazione di Marco Pignataro (con Matt Marvuglio, Teo Ciavarella e Massimo Manzi), registrato in Italia nel dicembre 2009.